organizzare casa

Organizzare Casa: Secondo la Scienza Non è Solo una Seccatura!

Se anche tu quando torni a casa dal lavoro hai a che a fare con cumuli di piatti da lavare, calzini sparsi per le stanze e sedie ricolme di vestiti da stirare, forse dovresti cominciare ad ammettere di avere qualche problema di organizzazione.

Tranquillo, non c’è nulla di cui vergognarsi. Capita a tutti, almeno per qualche periodo. Soprattutto in estate con l’afa che avanza, la voglia di dedicare un po’ del tuo tempo libero a organizzare casa piuttosto che a una sana e rinfrescante nuotata in piscina è pressoché nulla. E non ti sto dando affatto torto!

Ma la disorganizzazione non ti porta degli svantaggi solo a livello domestico, questa può influire con tutti gli aspetti della tua vita. Avere una giornata organizzata ti permette di avere più tempo per te stesso e ti consentirà di condurre una vita più equilibrata.

Quindi, eliminare il disordine dalla tua routine quotidiana ti aiuta a fare scelte più sane e migliorare i tuoi rapporti personali.

È d’accordo anche la scienza che ti offre una serie di effetti benefici dell’organizzare casa. Qui di seguito te ne mostro ben cinque.

5 Benefici nell’Organizzare Casa

1. Riduce il Livello di Stress e il Pericolo di Depressione

organizzazione casaLo spiega uno studio americano pubblicato dalla SAGE nel 2010. Qui gli scienziati hanno condotto una ricerca su un campione di alcune donne. Chi ha descritto le proprie abitazioni come prive di ordine ha manifestato un profondo stato di affaticamento e una leggera depressione; inoltre, il loro livello di cortisolo (l’ormone dello stress) era superiore alla soglia definita normale.

Chi, invece, ha dichiarato di avere una casa pulita e ben organizzata, si è sentita più riposata e tranquilla.

Non c’è da meravigliarsi di questo risultato. Quando torni a casa dopo aver passato una giornata stressante in ufficio e il caos ha preso il posto del tuo rifugio, lo stress aumenta di colpo lasciandoti poi di cattivo umore e con una forte difficoltà nel trovare sonno.

Il consiglio è di dedicare parte del tuo tempo e di trovare il coraggio di affrontare le faccende domestiche. Ti sembrerà strano e complicato all’inizio, ma nell’istante in cui comincerai a vedere l’ordine tornare alla ribalta, ti sentirai più appagato, più felice e più rilassato.

E se proprio la voglia è sotto le scarpe e la pigrizia bussa alla tua porta con insistenza, aiutati con la musica! Infilati le cuffiette del tuo lettore mp3 nelle orecchie, fai partire un po’ di canzoni forti e munisciti di scopa e olio di gomito. Troverai le pulizie anche un momento divertente e le finirai in men che non si dica!

2. Organizzare Casa Contribuisce a Mangiare Meglio

Le persone che hanno la possibilità di restare in uno spazio pulito e ordinato per dieci minuti hanno più probabilità di scegliere di mettere sotto i denti una mela piuttosto che una tavoletta di cioccolato. Accade il contrario quando, nello stesso arco di tempo, l’ambiente è, invece, sporco e disorganizzato.

Lo rivela uno studio della University of Minnesota a opera di Kathleen D. Vohs. La ricerca è stata pubblicata nel 1 febbraio 2012 dal Psychological Science e ci spiega le motivazioni che stanno dietro a questa scelta tanto scontata quanto incredibile.

I ricercatori affermano che organizzarsi a dovere rende la persona più rilassata. Una mala organizzazione della casa, quindi, risulta essere per il cervello umano piuttosto stressante. Questo ti porta a vedere il cibo come elemento consolatorio e ad assumere più alimenti ricchi di zuccheri e grassi per compensare questo disadattamento fisico e psicologico.

3.  La Produttività Aumenta con l’Ordine

Organizzare casa con scarso criterio è un’ottima fonte di distrazione continua, soprattutto se questa è anche il tuo ambiente lavorativo.

Lo dimostra una ricerca effettuata dal Dipartimento di Psicologia della University of Illinois del 2008 che rivela come l’avere troppe cose attorno a sé sovraccarica la corteccia visiva, interferendo con la capacità del cervello di elaborare le informazioni.

Sgomberare la scrivania da tutti gli oggetti inutili, come scarti di cibo, bottiglie vuote e cartacce, permette di focalizzare l’attenzione solo ed esclusivamente sul lavoro che devi fare. Questo, di conseguenza, aumenta a dismisura la tua produttività con il risultato di terminare prima le tue fatiche e dedicarti a quello che più ti piace fare e alle tue passioni.

4. Una Casa Ordinata Equivale a un Sonno Migliore

Come hai potuto osservare anche in precedenza, meno confusione significa avere un livello più basso di stress il quale si traduce con un miglioramento del sonno.

Come funziona?

Un sondaggio prodotto dalla National Sleep Foundation ha rilevato che il 75 per cento delle persone che si rifà il letto ogni mattina e dorme con lenzuola pulite, ha il 19 per cento in più di probabilità di godere di una notte serena tra il dolce conforto di Morfeo, perché si sentono freschi, puliti e comodi.

Gli esperti raccomandano anche di rimanere concentrati sull’organizzare casa fino al momento di coricarsi, perché il caos generato può portarti a ricordarti di una commissione importante all’ultimo momento. Ti potresti, quindi, ritrovare a scrivere una e-mail importante o fare i conti per una bolletta mentre sei seduto sul tuo letto, rendendo poi difficoltoso il chiudere gli occhi per il sonno.

Ricorda che la camera da letto deve essere adibita soltanto al tuo riposo notturno e alla tua vita sessuale. Non a questioni lavorative!

5. Migliora i tuoi Rapporti Personali

organizzarsiAvere un sereno e pacifico rapporto con il proprio partner e la combriccola di amici è la chiave per allontanare dalla tua vita la tristezza e la depressione. Ma una vita disorganizzata e disordinata può chiederti come prezzo da pagare una forte riduzione della tua socialità.

Qualche esempio?

Se la tua stanza sembra un campo di battaglia, è probabile che perderai parecchio tempo nella ricerca di indumenti da indossare, magari qualcosa che non sia in mezzo ai vestiti rimasti su quella sedia da una settimana. Questo tempo perso inutilmente pesa sulle tue amicizie perché sarà minore quello che trascorrerai insieme a loro.

Infine, la disorganizzazione può portarti a provare imbarazzo e vergogna a tal punto da non invitare più nessuno per cena.

Che ne diresti, quindi, di cominciare a dare una bella sistemata e riprendere in mano la tua vita sociale e non?