Seleziona una pagina

Un argomento di grande interesse per la maggior parte di noi è la produttività.

Vogliamo essere più produttivi, e siamo disposti a tutto pur di raggiungere questo obiettivo, ma trascorriamo una parte importante della nostra vita facendo qualcosa che ci rende meno produttivi di quanto potremmo essere, e allo stesso tempo ci sottopone al rischio di ridurre qualità e durata della nostra vita.

Purtroppo, questa cosa è così comune ai giorni nostri che praticamente tutti ora lo vedono come una realtà assolutamente normale.

Stiamo parlando dello stare seduti.

Anche se stare seduti mentre si lavora non è completamente una cattiva idea, a patto che si assuma sempre una posizione corretta, trascorrere la maggior parte della nostra giornata su una sedia può danneggiare la nostra produttività in modo significativo.

Purtroppo, nell’era digitale in cui siamo completamente immersi, passiamo più tempo seduti che mai.

L’essere umano medio trascorre seduto circa 9 ore ogni giorno, e stare seduti per sole 6 ore al giorno aumenta il rischio di contrarre patologie potenzialmente mortali entro 15 anni il 40% superiore rispetto a una persona che rimane seduta per sole 3 ore al giorno.

La cattiva notizia è che oltre alle implicazioni sulla salute, la seduta prolungata degrada anche la nostra produttività; e anche se non tutti sono così preoccupati di arrivare fino a 100 anni, sicuramente molti di più sono interessati a conoscere i metodi per aumentare la propria produttività in modo significativo.

Per Aumentare la Produttività Inizia ad Utilizzare uno “Standing Desk”

standing deskDal momento che lo stare seduti può essere davvero l’assassino della nostra produttività, che tipo di soluzione possiamo trovare per modificare un’azione così naturale e abitudinaria che fa parte della natura umana?

Beh, la soluzione è qualcosa di ancora più naturale, nonché il trampolino evolutivo che ha distinto l’homo erectus dai suoi antenati.

Stiamo parlando dello stare in piedi, e ci sono scrivanie apposite che rendono agevole lavorare confortevolmente in posizione eretta.

Non sarà facile in un primo momento, soprattutto considerando che hai trascorso la maggior parte della tua vita seduto, piuttosto che in piedi, ma in questo articolo vedremo alcuni benefici del lavorare in piedi e come ottenere i migliori risultati nella tua postazione standing desk.

Lavorare in piedi comporta una serie di vantaggi che rende più produttivi rispetto a lavorare seduti, e qui trovi alcuni vantaggi che ti faranno capire perché d’ora in poi dovresti stare in piedi mentre lavori invece di stare seduto.

1. Comporta un Po’ di Dolore

Il troppo comfort ci può rendere difficile essere produttivi, ma il dolore ci fa concentrare.

Stare in piedi per un periodo prolungato ci causa un leggero dolore, sarebbe meglio chiamarlo indolenzimento, che ci lascia con un solo pensiero: finire in fretta quello che stiamo facendo in modo che possiamo tornare a sederci.

Questa è una reazione assolutamente naturale e non c’è niente che possiamo fare per addolcirla, non ci sono trucchi.

Il successo non si raggiunge senza sacrificio, e la vera produttività è quasi impossibile in un ambiente confortevole.

La chiave per la produttività è sfidare se stessi, lasciare la vostra zona di comfort introducendo un po’ di dolore fisico. Lavorare in piedi conduce a tutte queste cose, mentre lavorare seduti comporta l’esatto opposto.

2. Lo Stare In Piedi è Associato al Lavoro, lo Stare Seduti No

Il mondo in cui viviamo oggi si basa maggiormente sulla percezione, invece che sulla realtà, e questo è il motivo per cui la produttività è un processo più psicologico che fisico.

Creare è un processo mentale, e questo significa che dovete essere nel giusto stato d’animo per creare. Purtroppo, lo stare seduti è associato principalmente al riposo e al relax, rendendolo così meno produttivo per il lavoro rispetto allo stare in piedi.

Per esempio, trascorriamo una parte enorme del nostro tempo a guardare la TV, giocare e chiacchierare.

Tutte queste attività ludiche noi le facciamo mentre stiamo comodamente seduti, mentre la maggior parte delle attività che possono essere classificate come “vero lavoro” sono fatto in piedi.

3. Stare In Piedi Durante il Lavoro è Davvero Più Salutare di Stare Seduti

Lavorare in piediLa salute è la vera ricchezza, non importa la vostra ambizione e la preparazione mentale per fare le cose, nulla è possibile se non si è abbastanza “in forma” per fare ciò che deve essere fatto.

Stare seduti per ore prolungate ha i suoi reali pericoli per la salute, ma pochissime persone sono consapevoli di questo.

Alcuni rilevanti pericoli per la salute dovuti allo stare seduti che possono essere eliminati lavorando in piedi sono:

Morte: assumere una posizione seduta per più di 6 ore al giorno aumenta del 40% la probabilità di morire entro 15 anni, rispetto allo stare seduti solo per 3 ore al giorno.

Obesità: l’obesità è un grande nemico della produttività, e il più obesi si diventa meno si ha voglia di lavorare. La ricerca scientifica ha dimostrato che le persone obese si siedono per 2,5 ore in più al giorno rispetto alle loro controparti non in sovrappeso.

Malattie: la scienza ha dimostrato anche che coloro che siedono per più di 3 ore al giorno guardando la TV, hanno il 64% in più di probabilità di morire a causa di malattie cardiache.

È stato dimostrato anche che le persone che svolgono lavori sedentari raddoppiano il rischio di contrarre malattie cardiovascolari, rispetto alle persone con posti di lavoro in piedi.

E sapete qual è la notizia peggiore? Le ricerche hanno anche dimostrato che l’esercizio fisico è quasi inefficace per coloro che trascorrono gran parte della loro giornata seduti, anche se si esercitano per un’ora al giorno.

Come Ottenere il Massimo Lavorando In Piedi

Dopo aver visto quale fondamentale importanza abbia lo stare in piedi durante il lavoro, è importante che ci rendiamo conto che ci sono alcune cose che dovremmo fare per massimizzare la nostra produttività.

C’è una grande differenza tra l’essere produttivi e abusare del nostro corpo.

Ecco alcuni consigli per aiutarvi a assicurarsi i risultati migliori lavorando in piedi:

Crea Delle Pause Per Riposare

Non va bene lavorare per ore prolungate in piedi, senza concedersi alcuna pausa.

Assicurati di frammentare il lavoro in più intervalli temporali e di prenderti una pausa circa dopo ogni ora di lavoro in piedi.

Fare una pausa di 10-20 minuti ogni ora può essere un’abitudine molto efficace per migliorare la tua produttività, quindi assicurati di non scaricare tutte le tue energie lavorando in piedi per molte ore senza interruzioni.

Per approfondire le tecniche per gestire al meglio il tuo tempo, puoi leggere questo articolo.

Alterna lo Stare Seduto Con lo Stare in Piedi

Impara ad ascoltare il tuo corpo e riconoscere quando stare in piedi e quando invece è meglio sedere.

Se pensi di dover portare a termine molto lavoro entro il giorno, e che probabilmente dovrai lavorare per un tempo molto lungo, non farti mancare il tempo per sederti per qualche minuto: consideralo come un modo per riposare il cervello.

Lavorare in piedi per troppo tempo può aumentare la probabilità di avere il mal di schiena, quindi assicurati di alternare l’attività lavorativa i piedi con quella seduta.

Questi intervalli sono particolarmente importanti quando iniziate ad utilizzare uno standing desk e il vostro corpo ha bisogno di abituarsi gradualmente alle nuove sollecitazioni della posizione eretta.