Seleziona una pagina

Anche tu sei una di quelle persone che si sentono stressate e sopraffatte dal loro lavoro? Andare in palestra tutti i giorni e mangiare sano non ti basta più per tornare a casa rilassato? C’è sempre qualche problema da affrontare? Ce l’hanno tutti con te?

Ok, calma. Prova a respirare profondamente e dare un’occhiata a questi trucchi per imparare a vivere serenamente, poi torna qui e troviamo una soluzione al tuo problema!

Non sei un caso perso, puoi tornare a riprendere il controllo della tua vita e affrontare il tuo lavoro con la pace interiore che ti meriti. Come? Qui di seguito ti indico ben 4 metodi testati scientificamente per combattere lo stress da lavoro.

Come Affrontare lo Stress da Lavoro Secondo la Scienza

1. Aggiungi un Tocco di Verde sulla Tua Scrivania

stress da lavoro e naturaParliamoci chiaro. Anche se lo sai benissimo e te ne rendi conto ogni giorno che passa, passare la maggior parte delle ore bloccati nell’inferno del centro città all’interno di un ufficio non è proprio il massimo della libidine.

Le lampade fluorescenti, il ticchettio nevrotico delle lancette dell’orologio che scandiscono il tempo che passa, una montagna di scartoffie da controllare e firmare, conti che non tornano da revisionare, un collega che ti propina le solita battute e ti rifila anche il suo da fare e un capo che non ammette, giustamente, ritardi.

Non ti sto donando un punto di vista effimero, vero? In effetti, l’ufficio non risulta affatto essere uno degli ambienti più rilassanti che ci siano al mondo.

Se pensi che ti stia suggerendo di alzarti e di farti una bella passeggiata, mi dispiace ma non lo farò. Di quella ne parleremo più tardi. Ora voglio farti concentrare sul tuo luogo di lavoro. No, niente stress aggiuntivo, te lo prometto, solo vorrei farti riflettere sulla tua postazione.

Com’è? Spoglia? C’è solo l’essenziale?

Ecco, così non va.

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che aggiungere delle piante che vivacizzino il carattere della scrivania può aiutare a mantenere la calma e ridurre, di conseguenza, lo stress da lavoro.

Più precisamente, lo rivela una ricerca della Washington State University pubblicata nel giugno 1996 sul Journal of Environmental Horticulture. Questa ha scoperto che, grazie all’aggiunta di un tocco di colore verde, i dipendenti di un’azienda risultavano essere meno stressati, più produttivi e tendevano a mantenere alta la concentrazione e l’attenzione su ciò che stavano facendo.

Per arrivare a questo risultato, i ricercatori hanno misurato loro la pressione sanguigna, le emozioni e il tempo di reazione che i partecipanti all’esperimento hanno avuto verso una tipica azione al computer, sia in presenza che in assenza di piante.

Nel momento in cui queste ultime sono state aggiunte, i lavoratori hanno mostrato un tempo di reazione superiore del 12 per cento e inferiori valori della pressione sanguigna sistolica.

2. L’Aromaterapia per Sconfiggere lo Stress da Lavoro

L’aromaterapia non è altro che un metodo di terapia che utilizza gli oli essenziali naturali per fornire un sostanziale miglioramento alla salute fisica e mentale.

Gli oli essenziali possono essere utilizzati per svariate ragioni differenti e in molteplici modi: si possono usare per fare dei massaggi specialistici, per le applicazioni topiche e possono persino essere inalati. Gli oli di lavanda e di rosmarino in particolare hanno, invece, dimostrato di avere un forte impatto positivo sullo stress.

Lo prova anche uno studio brasiliano pubblicato il 10 settembre 2010 sulla nota rivista ACTA il quale afferma che l’odore emanato dagli oli essenziali di lavanda e rosmarino influisce sulla riduzione dei livelli di cortisolo (l’ormai famoso ‘ormone dello stress’).

Il consiglio è quindi di poggiare sulla tua scrivania in ufficio delle piccole fiale di oli di lavanda e di rosmarino e, nel momento in cui cominci a sentirti stanco, nervoso e in sovraccarico, prenditi qualche minuto di pausa per respirare a fondo e goderti il profumo.

Se preferisci, puoi anche optare per candele profumate che trasformano il tuo ufficio in un’oasi pacifica.

3. È Arrivato il Momento della Passeggiata

Te ne ho parlato poco più sopra, circondarti di verde ti aiuta a farti scivolare addosso lo stress da lavoro. Ma se prima non potevi uscire dal posto di lavoro causa ore da contratto, adesso che finalmente sei in pausa pranzo, puoi goderti un po’ di tempo all’aria aperta.

E se ti senti troppo stanco per allungare il percorso da lavoro a casa o non vuoi uscire per mangiare, ricordati che stai seduto tutto il giorno a una scrivania di fronte a un computer. La sedentarietà non solo fa molto male al tuo benessere fisico ma anche a quello mentale.

Passare un po’ di tempo all’aperto e, soprattutto, camminare contribuisce a lasciare andare i malumori della giornata e a goderti quello che di bello hai attorno. Ciò ti permetterà di rientrare al lavoro con un’aria più rilassata e tranquilla, portandoti a trascorrere il resto delle ore in maniera più produttiva.

Secondo uno studio della Curtin University in Australia, pranzare all’aperto insieme ai colleghi aiuta a sentirsi meno stressati durante il pomeriggio.

4. Evita di Guardare le E-Mail in Tempo Reale

gestire lo stress da lavoroVa bene, ci può stare. Lavori in un ufficio e ti arrivano al giorno decine, se non centinaia, messaggi di posta elettronica al giorno.

Colleghi che si trovano alla postazione accanto alla tua e preferiscono inviarti un’e-mail piuttosto che parlarti a voce, il capo che ha bisogno di un allegato importante e clienti che devi aggiornare di frequente, sono tante le motivazioni che ti spingono a dover tenere aperta la posta elettronica di continuo. Ma tutto questo è deleterio.

Lo dice uno studio della University of British Columbia in Vancouver, Canada, pubblicata online il 22 novembre 2014. Questa ricerca suggerisce che tre è il numero perfetto di volte per il controllo dell’e-mail durante il giorno, se vuoi vedere diminuire il livello del tuo stress da lavoro.

I ricercatori hanno spiegato il loro punto di vista dimostrando quanto le persone che controllano la posta elettronica un numero illimitato di volte si sono ritrovati con un livello di stress e ansia alle stelle.

Questo si spiega con la diminuzione della tensione che si accumula durante un’attività particolarmente importante e, di conseguenza, ciò abbassa notevolmente anche lo stress.

Quindi non preoccuparti in continuazione delle e-mail. Se rispondi un po’ più tardi non succede niente, capiranno che sei impegnato in altre attività lavorative.